Osservatorio Quarenghi

 

CURIOSITA'
Inviateci le vostre segnalazioni e le inseriremo in questa rubrica.

*E' in linea la voce Giacomo Quarenghi del Dizionario Biografico degli Italiani.

*Presentiamo qui di seguito la riproduzione di una caricatura di Giacomo Quarenghi in veste di Arlecchino passata presso la Casa d'aste Bidsquare.

*In Russia in occasione del 250° anniversario della nascita di Quarenghi nel 1994 venne realizzato un francobollo commemorativo. Ne presentiamo qui la riproduzione.

*In occasione della grande mostra organizzata a Bergamo nel 1994 per i 250 anni dalla nascita dell'architetto la Provincia di Bergamo, promotrice delle manifestazioni, diede incarico al regista bergamasco Alberto Cima di realizzare un cortometraggio dedicato alla figura di Giacomo Quarenghi.
Clicca qui per visualizzare il video. Buona visione.

*La città di Bergamo dedicò una via al proprio maggiore architetto nel 1897; quella di Milano dovette attendere sino al 1964 per avere una strada intitolata a Giacomo Quarenghi. Ciò avvenne su iniziativa dell'Assessore all'Igiene e Sanità dott. Leone Beltramini in seno alla Commissione Toponomastica
(cfr. Biblioteca Civica di Bergamo, Archivio Luigi Angelini, cartella 4053, lettera del 6 febbraio 1964 di Claudio Cesare Secchi, direttore del Centro Nazionale di Studi Manzoniani, all'ing. Luigi Angelini di Bergamo).

*E’ noto, anche perché più volte riprodotto, un disegno di Giacomo Quarenghi raffigurante l’antico Ponte di Gorle (Biblioteca Civica di Bergamo, Album O-68)

Dell’effetto che esso pare suscitasse nell’architetto scrisse don Celso Lottieri in Villa di Serio e il suo Santuario di S. Maria sotto il titolo del Buon Consiglio memorie storiche (Tip. Natali, Bergamo 1852, pp. 12-13):

“[…] formava l’ammirazione del celebre nostro concittadino il cav. Quarenghi 1° architetto della Corte di Pietroburgo. Ogniqualvolta lo transitava per recarsi alla sua villeggiatura di Rosciate trattenevasi a considerarne la regolarità della costruzione, la degradazione delle arcate ottimamente adattate alla variante postura dell’una e dell’altra sponda. Fu anche veduto a tirarne il disegno”.

Colpisce in particolare quest’ultima annotazione, considerando che il foglio all’epoca non era ancora nelle raccolte pubbliche ma nelle mani del figlio dell’architetto, Giulio; dunque forse può essere frutto di un ricordo diretto di qualche anziano del luogo.
Nella citazione aneddotica aleggia anche un poco d’aria di leggenda: di certo quel tragitto non dovette essere dei più consueti per Quarenghi, che lasciò Bergamo circa diciottenne per Roma, e poi passò a Pietroburgo rimanendovi sino alla morte, fatta eccezione per il breve rientro in patria tra il 1810 e il 1811.

*Lo sapevate che è stato dedicato un asteroide a Giacomo Quarenghi?
32807 Quarenghi è un asteroide della fascia principale. Scoperto nel 1990, presenta un'orbita caratterizzata da un semiasse maggiore pari a 2,3012380 UA e da un'eccentricità di 0,1644528, inclinata di 2,19325° rispetto all'eclittica.
(Fonte: Wikipedia)

*Lo sapevate che è stata dedicata una cima a Giacomo Quarenghi?
Lungo il sentiero per il Resegone - Cresta sud [576 (E) + 571 (EE) sentiero delle creste] la prima meta è la cima Quarenghi a quota 1.537 metri.
(Fonte: CristianWeb)

*Nel web è apparsa di recente una caricatura di Giacomo Quarenghi eseguita da Aleksander Orlovskij (1777-1832).
Ne presentiamo qui la riproduzione.

*Lo sapevate che Giacomo Quarenghi è citato in La Libia d'oro (1868) di Giuseppe Rovani